• Siti Unesco
    • Arte e Cultura

Museo archeologico Platina

Timbro Raccolta Museale Qui puoi far timbrare
il tuo passaporto
Dove

Piazza Garibaldi, 3, 26024 Piadena, CR
Contatti
+ 39 0375 380131
Sito ufficiale

L’importanza delle sue raccolte archeologiche nasce essenzialmente dall’incontro fortunato di due fattori positivi: la ricchezza di rinvenimenti del territorio e la precocità delle ricerche archeologiche nel piadenese, le prime indagini risalgono infatti alla seconda metà del XIX secolo.
Il Museo di Piadena offre al visitatore un ricco quadro del popolamento umano del territorio dal Paleolitico Superiore all’Alto Medioevo, ma sono i reperti e i risultati delle indagini sui siti del Neolitico Antico (VI millennio a.C) ad aver reso celebre Piadena nella letteratura archeologica specifica e nella storia delle ricerche.

Con l’individuazione della Cultura del Vho di Piadena, infatti, si è aggiunto un tassello al quadro del popolamento antico della Pianura Padana e importanti informazioni sulle modalità di vita delle prime comunità agricole arrivate a stanziarsi nel centro della pianura padana.
Particolare interesse rivestono anche le indagini su due abitati palafitticoli dell’età del Bronzo: quello dei Lagazzi (inserito nel 2011 nel sito seriale “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino” nella Lista del Patrimonio dell’Umanità UNESCO) e quello, di alcuni secoli posteriore, del Castellaro del Vho.
Si presenta molto ricca anche la sezione dedicata a Bedriacum, piccola cittadina di epoca romana oggi situata nel territorio della vicina Calvatone e in origine strategicamente situata lungo la via Postumia: in museo sono visibili i pregiati reperti provenienti dalla Domus del Labirinto.

Alla sede storica del Museo, ospitata nel convento dei Gerolamini, che accoglie anche la sede comunale, si è recentemente aggiunta una nuova ala realizzata in un edificio di recente ristrutturazione, di proprietà della Fondazione Myriam e Pierluigi Vacchelli. I due edifici sono uniti in un unico percorso espositivo, che è in corso di progressivo riallestimento.
Il museo, aperto al pubblico nel 1960, nacque al fine di conservare la straordinaria ricchezza archeologica del territorio piadenese e casalasco, già noto nell’800 per una serie di importanti rinvenimenti. Da allora le collezioni si sono arricchite grazie alle numerose campagne di scavo dirette sul territorio da soprintendenza, università e musei. Integrati nell’esposizione vi sono anche i materiali della Collezione Locatelli, di proprietà civica.
 


Orari

da ottobre a maggio
- dal lunedì al venerdì ore 9:00-13:00
- domenica ore 15:30-18.30

giugno, luglio e settembre
- dal martedì al venerdì ore 9:00-13:00
- domenica ore 15:30-18:30
   
Chiuso: sabato e feste nazionali, salvo diversa indicazione
Sono previste aperture straordinarie in occasione di mostre e manifestazioni
Aperture fuori orario per gruppi su prenotazione


Altri link

Facebook
Portami qui: Museo archeologico Platina

Vedi anche

Siti Unesco

Siti Unesco

Nella regione più ricca di aree sotto tutela, Cremona è presente con un sito preistorico e con un’arte antica: il sapere dei liutai cremonesi.

Luoghi

Villa Medici del Vascello

Dal 2005 la villa e il giardino sono di proprietà del comune di San Giovanni in Croce e nel 2014 sono stati riaperti al pubblico
  • Arte e Cultura
Villa Medici del Vascello
5.49 km

Oratorio della Santissima Trinità

  • Arte e Cultura
Oratorio della Santissima Trinità
5.56 km

Il Teatro comunale Cecilia Gallerani

  • Arte e Cultura
Il Teatro comunale Cecilia Gallerani
5.68 km

La chiesa di San Zavedro

  • Arte e Cultura
La chiesa di San Zavedro
5.79 km

Il Castello di San Lorenzo

  • Arte e Cultura
Il Castello di San Lorenzo
5.87 km

Castello Mina della Scala

Edificato alla fine del XVI secolo per accogliere la nobile famiglia Schizzi durante i soggiorni estivi, offre uno scenario suggestivo
  • Arte e Cultura
Castello Mina della Scala
6.43 km

Oratorio di San Giuseppe

  • Arte e Cultura
Oratorio di San Giuseppe
7.38 km

Villa Sommi Picenardi

  • Arte e Cultura
Villa Sommi Picenardi
7.48 km

Piazza Giacomo Matteotti

  • Arte e Cultura
Piazza Giacomo Matteotti
7.51 km

Chiesa di San Nicolò

  • Arte e Cultura
Chiesa di San Nicolò
7.58 km

Castelponzone

L’antico borgo murato dei cordai di Castelponzone ha perso le sue mura, ma cerca di recuperare il fascino rurale e artigiano di un tempo.
  • Borghi
Castelponzone, Borghi Cremona
8.91 km

La chiesa dei Santi Faustino e Giovita

  • Arte e Cultura
La chiesa dei Santi Faustino e Giovita
8.96 km

Il Museo dei Cordai

  • Arte e Cultura
Il Museo dei Cordai
9.02 km

Il Museo Amarcord a Torricella del Pizzo

  • Arte e Cultura
Il Museo Amarcord a Torricella del Pizzo
13.83 km

Dove dormire

CASA DOSSY

CASA DOSSY
1.3 km

AGRITURISMO RIVIERA OGLIO

AGRITURISMO RIVIERA OGLIO
1.99 km

AGRITURISMO L'AIRONE S.S.

AGRITURISMO L'AIRONE S.S.
4 km

B&B ALL'ATTICO

Calvatone
B&B ALL'ATTICO
4.99 km

ZANZARINA D'ORO

Calvatone
ZANZARINA D'ORO
5.29 km

LOCANDA CA' ROSSA

San Giovanni in Croce
LOCANDA CA' ROSSA
5.36 km

LE ROSE

Solarolo Rainerio
LE ROSE
5.38 km

LA CLOCHETTE

Solarolo Rainerio
LA CLOCHETTE
5.68 km

AGRITURISMO CANTONAZZO

AGRITURISMO CANTONAZZO
5.72 km

CASTELLO MINA DELLA SCALA

Casteldidone
CASTELLO MINA DELLA SCALA
6.43 km

LA QUERCIA

San Giovanni in Croce
LA QUERCIA
6.99 km

PALAZZO QUARANTA

Isola Dovarese
PALAZZO QUARANTA
7.44 km

AI DUE GALLI

San Martino del Lago
AI DUE GALLI
7.98 km

KADEMATT

Scandolara Ravara
KADEMATT
9.25 km

HOTEL NUVOLE

HOTEL NUVOLE
9.71 km

NOEMI & JULIENNE BED & BREAKFAST

Spineda
NOEMI & JULIENNE BED & BREAKFAST
11.59 km

OSTELLO BREDA

Rivarolo del Re ed Uniti
OSTELLO BREDA
12.13 km

BORGO DEGLI ARTISTI

BORGO DEGLI ARTISTI
12.25 km

LOCANDA LA MOTTA

Motta Baluffi
LOCANDA LA MOTTA
12.64 km

LA MACINA

Gussola
LA MACINA
13.23 km